Gtk+ su Finestre 98

L'ultima versione delle librerie Gtk+ funzionante su Finestre 98 è la 2.6.
  1. Andare sul sito ftp://ftp.gtk.org
  2. Andare nella directory /pub/gtk/v2.6/win32
  3. Scaricare l'ultima versione dei pacchetti atk, glib, gtk+ e pango (i pacchetti che nel nome hanno"dev" servono se si vuole sviluppare)
  4. Andare sul sito http://sourceforge.net/projects/gnuwin32
  5. Scaricare la versione 1.9.2 del pacchetto libiconv
  6. Scaricare la versione 0.14.4 del pacchetto libintl
  7. Estrarre tutti i pacchetti sopra scaricati in un'unica directory a piacimento
  8. Rinominare (facendo prima una copia) il file bin/libiconv2.dll in iconv.dll
  9. Rinominare (facendo prima una copia) il file bin/libintl3.dll in intl.dll
Se si vogliono eseguire applicazioni Gtk+ esterne alla directory in cui si sono estratti i pacchetti di cui sopra, occorre aggiungere il percorso di tale directory alla variabile di ambiente PATH.

Per avere il supporto alle immagini

  1. Andare sul sito http://sourceforge.net/projects/gnuwin32
  2. Scaricare la versione 6b-4 del pacchetto jpeg
  3. Scaricare la versione 1.2.8 del pacchetto libpng (in particolare quelli con nel nome "bin" e "dep"; gli altri servono per sviluppare)
  4. Scaricare la versione 3.6.1-2 del pacchetto tiff (in particolare quelli con nel nome "bin" e "dep"; gli altri servono per sviluppare)
  5. Estrarre tutti i pacchetti sopra scaricati nella directory in cui sono state estratte le Gtk+

Per sviluppare

Nei parametri del compilatore occorre il flag -mms-bitfields.

  1. Andare sul sito ftp://ftp.gnome.org
  2. Andare nella directory /pub/GNOME/binaries/win32/dependencies
  3. Scaricare la versione 0.20 del pacchetto pkg-config
  4. Estrarre il pacchetto nella directory in cui sono state estratte le Gtk+
  5. Impostare la variabile di ambiente PKG_CONFIG_PATH alla directory lib/pkgconfig in cui sono state estratte le Gtk+ (nella variabile è possibile impostare più di una directory separandole con il punto e virgola)

Per lo sviluppo delle interfacce grafiche in modalità visuale è possibile utilizzare la versione 2.12.1 di Glade.

  1. Andare sul sito http://sourceforge.net/projects/gnuwin32
  2. Scaricare la versione 2.4.12 del pacchetto libxml. In questo pacchetto manca però il file per pkg-config, che può essere prelevato da versioni più recenti della libreria
  3. Scaricare la versione 1.2.3 del pacchetto zlib
  4. Estrarre tutti i pacchetti sopra scaricati nella directory in cui sono state estratte le Gtk+

Per poter utilizzare i file prodotti da Glade senza utilizzare la sua funzione di autogenerazione del codice occorre la libreria libglade.

  1. Andare sul sito http://sourceforge.net/projects/gladewin32
  2. Scaricare la versione  2.4.0 del pacchetto libglade
  3. Estrarre il pacchetto sopra scaricato nella directory in cui sono state estratte le Gtk+
Per poter utilizzare la funzione autoconnect di libglade, occorre aggiungere nei parametri del linker il flag -Wl,--export-dynamic.